LEBANON-CONFLICT-BLAST-TRIPOLIUna donna si riodina il make up mentre si trova in mezzo a veicoli danneggiati nell’attentato all’esterno della moschea d i Al-Taqwa nella città libanese di Tripoli.  Il 23 agosto 2013 due bombe sono state fatte esplodere nei pressi du due moschee sunnite, al termine delle preghiere del venerdi’, evidenziando una matrice di odio interconfessionale. Si è trattato del peggior attacco dai tempi della guerra civile (1975-1990) ed è arrivato a una settimana di distanza dall’attentato che ha colpito i sobborghi meridionali della capitale Beirut, roccaforte delle milizie sciite di Hezbollah, facendo 27 morti.  il bilancio provvisiorio delle due bombe esplose a Tripoli è di 42 morti.  

Annunci