Lo Stato islamico in Libia diffonde immagini di “vita quotidiana”, tra campi di addestramento, bottini di guerra e sharia.

Leggi l’articolo di Emanuele Rossi per Formiche.net

Annunci